La stagione dei matrimoni è agli sgoccioli ed è tempo di considerazioni che nascono quasi sempre dalle storie delle coppie che incontriamo nell’anno e che si affidano a noi. Questa è una di quelle.

 

GLI SPOSI E LA MATERIA DI UN SOGNO

 

Ci ho pensato un po’ prima di decidermi per questo titolo ma alla fine mi è sembrato appropriato. Anzi perfetto. Ripercorrendo a ritroso il percorso che stiamo facendo mi sono accorta di quanto sono fortunata ed ho realizzato che privilegio abbiamo ad incontrare persone in un momento veramente felice della loro vita, carico di speranze e sogni. Cosa che purtroppo non vale per tutti i lavori.

proposta matrimonio

(foto via pinterest)

E’ una positività che i futuri sposi trasmettono anche a noi ed  è sinceramente LINFA per la nostra CREATIVITA’.

Il giorno del matrimonio è vissuto come un sogno, il LORO sogno, indubbiamente (noi lo viviamo ugualmente e sentiamo tutta la consapevolezza e responsabilità di fare del nostro meglio).

In questo contesto organizzare il proprio matrimonio può creare un po’ di stress, si sa, derivato dal desiderio di avere un giorno da “sogno”. Da dove partire quindi?

 

(foto via pinterest)

Ehmm, no, non abbiamo organizzato questo matrimonio……semplicemente la mia passione ha prevalso ;.)

 

Ma non c’è bisogno di scalare una montagna nel giorno del matrimonio. Ed anche l’organizzazione può non essere una ripida salita (se vogliamo usare la montagna come metafora). Affidarsi a chi ha competenze nel wedding design significa raccontare, condividere il sogno e fidarsi di chi ha una visione globale dell’evento.  Non è banale perchè spesso gli sposi hanno sensazioni e sogni che non sapevano di avere; spesso si parte da un’idea iniziale pensata dalle stesse coppie e si arriva a realizzare qualcosa di completamente diverso ma più contestualizzato. E’ per questo che la nostra figura è importante.

 

VORREMMO UN MATRIMONIO ROMANTICO?!

 

Nuovi stili e temi si avvicendano negli anni, ma quando chiediamo cosa desiderano per il loro matrimonio, quasi tutte le coppie ci dicono: un matrimonio romantico.

ROMANTICO MATRIMONIO

 

(foto via pinterest)

Magari poi nella vita non lo sono …ma quel giorno è diverso!

Romantica è di per sè l’idea di sposarsi, decidere di dichiarare al “mondo” il vostro amore a prescindere dal tipo di cerimonia, non lo stile! Da sogno non perchè deve essere strabiliante ma perchè è il vostro sogno.

 

In realtà la parola romantico ben si adatta ad infiniti stili, dal matrimonio romantico elegante, a quello romantico moderno, per passare ad ambientazioni particolari, romantico sul mare, in cima ad una collina. Quindi non è il giusto punto di partenza, secondo me.

Lo stile, quindi, con cui deciderete di festeggiare con i vostri amici e parenti sarà assolutamente espressione della vostra unicità come coppia. Il tema? L’amore, ovvio.

Un abbraccio

Patrizia

 

foto @marcella fava – realizzazione @officinadeimatrimoni

 

Avatar
Scritto da Federica Campanaro -

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi aliquam id arcu sit amet sagittis. Sed diam orci, imperdiet et nulla nec, rhoncus ultrices ipsum.

1 Commento
  • Avatar
    Federica
    Posted at 17:39h, 21 May Reply

    Prova 01.
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Pellentesque volutpat risus fringilla, lacinia elit et, fermentum ipsum. Vestibulum felis justo, scelerisque ut augue sagittis, pulvinar placerat diam. Morbi feugiat arcu sit amet sollicitudin bibendum. Maecenas at nisl odio. Nullam nibh ante, dictum et eleifend eget, scelerisque posuere erat. In cursus lectus leo, quis pellentesque mi elementum sed. Morbi elementum vestibulum metus quis fringilla. Nullam nec pharetra turpis. Aliquam lacinia faucibus velit, nec vulputate mauris. Sed vel turpis at dui maximus blandit sit amet eget nibh. Proin a nisl nisi. Suspendisse ac libero quis sem molestie ullamcorper. Nulla ultricies lacus vel egestas lobortis. Proin vitae porttitor neque. Integer nec erat venenatis, placerat sem varius, finibus urna. Integer mollis imperdiet arcu laoreet pharetra.

Scrivi il tuo commento