fine art photo with girl

Ho chiuso il cellulare, ho smesso di guardare le notizie perchè bisogna respirare un po’ più leggeri ogni tanto, anche solo per 10 minuti al giorno durante questa quarantena. Ed ho deciso di parlare di EMOZIONI. Argomento a noi molto caro.

foto pausa riflessiva

 

L’arte vera, secondo Lev Tolstoj, contagia positivamente; stimola le persone ad  “infettare” gli altri con le proprie emozioni e di essere a loro volta infettate dalle emozioni altrui. Siano esse forti, tristi, importanti o irrilevanti, buone o cattive – se contaminano chi osserva, o legge, o ascolta l’opera d’arte, significa che l’arte ha raggiunto il suo scopo.

Fra le mille definizioni di arte ho scelto questa di Tolstoj perchè mi piace l’idea di una “infezione” positiva ( mi sarò fatta influenzare?!)

 

 

fotografia con persona in una mostra

 

L’arte contagia positivamente…bellissimo. Almeno abbiamo consapevolezza che esistono delle “infezioni” positive!!

Recentemente ho acquistato la fotografia di un’artista meravigliosa.

Sintetizzo per non divagare troppo: io ADORO la fotografia.Amo qualsiasi genere anche se chiaramente ho i miei punti fermi, ma della fotografia mi piace tutto, anche  solo l’idea di come viene fatto uno scatto, il modo in cui un momento viene catturato e la sua immagine attraversa lenti e specchi per poi trasformarsi in una fotografia: un istante tra milioni di istanti. Un fotografo è per me un artista, lo dico sinceramente, perchè, come dice Tolstoj, suscita con le sue fotografie emozioni in noi.

 

foto fine-art foto artistica

foto: Hands di Mariachiara Piglione

 

Da un anno a questa parte sto guardando praticamente solo fotografie FINE-ART che ho imparato a conoscere grazie al mio lavoro. Ci sono tanti bravi fotografi, anche italiani, che contribuiscono con opere interessanti a definire questo stile. Potevo rinunciare ad avere una foto FINE-ART appesa dietro il mio divano?

Non è stato facile perchè avevo un riferimento ben chiaro. Si, avete presente i quadri a tema floreale dei pittori fiamminghi del diciasettesimo secolo? Colori vivi ma delicati, un’esplosione della natura.

 

pittori fiamminghi pittori del settecento

foto: Van der Ast Balthasar – Vaso di fiori alla finestra

 

Desideravo qualcosa che ricordasse quell’idea. Una foto che sembrasse un quadro. Una foto che ti ci devi avvicinare per capire che non è un quadro.

Chiesto troppo? Forse si visto che ci ho messo mesi. Santo web…

Ho sbirciato attraverso il buco della serratura con pazienza fino a che non ho scoperto quello che fa Kreetta Jarvenpaa. Adoro!

Questa è la foto che ho scelto (l’originale è ahimé bloccato dal COVID-19 ma arriverà a breve)

 

fine art photo vase with flowers, still life

 

foto: Kreetta Jarvenpaa

A voi sembra una foto o un quadro?

un abbraccio virtuale

Patty

 

 

Patrizia
Scritto da Patrizia -

Amo tutto ciò che è Materia. Ogni pezzo di legno, ferro o qualsiasi altro materiale, meglio se di recupero, scatena la mia fantasia e la mia creatività. Amo le montagne e l’alpinismo che mi hanno insegnato una lezione importante nella vita: non è l’arrivare in cima che ti dà la maggior soddisfazione ma il percorso che si compie per arrivarci. E in ogni progetto a cui lavoriamo, vivo queste sensazioni, amando e apprezzando ogni singolo momento.

Non ci sono commenti

Scrivi il tuo commento